Covid Lombardia, con zona bianca occupazione mezzi pubblici all’80%

Lombardia
©Ansa

A bordo di treni, autobus, tram e metropolitane il limite delle persone passa dal 50 all’80 per cento. A dare l’ok ai gestori del servizio è stata una nota inviata ieri alle Agenzie di Trasporto Pubblico e ai Comuni dall'assessore lombardo alle Infrastrutture e Trasporti, Claudia Maria Terzi

Con il passaggio alla zona bianca, anche la Lombardia si è adeguata alla normativa nazionale che prevede l'innalzamento del limite dei posti occupabili sui mezzi pubblici (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA - LA SITUAZIONE A MILANO E IN LOMBARDIA). A bordo di treni, autobus, tram e metropolitane quindi, dal limite del 50% si passa a quello dell'80%. A dare l'ok ai gestori del servizio è stata una nota inviata ieri alle Agenzie di Trasporto Pubblico e ai Comuni dall'assessore lombardo alle Infrastrutture e Trasporti, Claudia Maria Terzi.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24