Melegnano, muratore precipita da tre metri: grave 34enne

Lombardia

L'uomo, trasportato all'ospedale Humanitas di Rozzano, ha riportato un trauma cranico e anche lesioni a un braccio

Un muratore di 34 anni è precipitato da un'altezza di oltre 3 metri da un'impalcatura in un cantiere per l'edificazione di una nuova costruzione a Melegnano, in provincia di Milano. Stava lavorando alla realizzazione di una soletta.

Trauma cranico e lesioni

Sul posto, sono arrivati i sanitari del 118. L'uomo, che ha riportato un trauma cranico e anche lesioni a un braccio, è stato, trasportato all'ospedale Humanitas di Rozzano in gravi condizioni. L'allarme è stato dato da un collega.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.