Covid Milano, quali piscine aprono in città il 15 maggio

Lombardia

Domani, come previsto dal cronoprogramma del Governo, sarà consentito tornare a fare il bagno all'aperto. Diversi gli impianti in città che hanno deciso di riaprire nonostante l'incognita del meteo

Prove di riapertura delle piscine a Milano nonostante l'incognita del meteo. Domani, come previsto dal cronoprogramma del Governo, sarà consentito tornare a fare il bagno all'aperto nelle strutture della città, anche se di norma nella metropoli gli impianti aprono ai primi di giugno. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

Le piscine che hanno deciso di riaprire

Le Piscine Punta dell'Est Idroscalo sul sito annunciano porte aperte dalle 10 alle 20, ingressi contingentati per motivi di sicurezza e spostamento ad altra data in caso di maltempo. Fra gli impianti privati, aperti però salvo invito solo agli iscritti, per esempio sono lo Sporting di Milano 2 e l'Harbour Club (in base a quanto scritto sulla pagina Fb dell'impianto sportivo). Milanosport, invece, annuncia alcune riaperture ma da sabato 22 maggio: negli impianti Cardellino e Sant'Abbondio e nel centro balneare Romano. Dal 2 giugno, data di apertura abituale, il centro balneare Argelati e la vasca del Saini saranno di nuovo a disposizione dei milanesi.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.