Cremona, maltrattava ed estorceva soldi alla madre

Lombardia
©IPA/Fotogramma

Un uomo di 53 anni è finito in carcere a Lodi per scontare una pena di tre anni e un mese per maltrattamenti in famiglia ed estorsione

Già agli arresti domiciliari a Monte Cremasco, in provincia di Cremona, un uomo di 53 anni è finito in carcere a Lodi per scontare una pena di tre anni e un mese per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

Il trasferimento in cella

. A trasferire l'uomo in carcere sono stati i carabinieri. L'uomo, celibe e pregiudicato, è stato denunciato nel 2019 al culmine di comportamenti prevaricatori e violenti nei confronti dei suoi familiari, in particolare contro la sorella e la madre che nel corso del tempo hanno tentato di aiutarlo. Nei confronti di quest'ultima inoltre, per molti anni il 53enne, ha messo in atto una continua estorsione di denaro che l'anziana donna era costretta a dargli, sottraendoli dalla sua pensione. Ora la condanna definitiva. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.