Covid Lombardia, lunedì al via prenotazioni per fascia 65-70 anni. Oggi 2.431 casi

Lombardia
©Ansa

Il presidente Fontana: "Potrò prenotarmi anche io. Negli ultimi giorni in regione numeri da zona gialla". Oggi tasso di positività al 5,1%

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

 

Su 47.103 tamponi effettuati, di cui 17.046 antigenici, sono 2.431 i nuovi casi di coronavirus accertati oggi in Lombardia, con una percentuale tra test e positivi che scende al 5,1%. Sul fronte vaccini, lunedì prendono il via le prenotazioni per la facia tra i 65 e i 70 anni d'età. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

18:30 – Covid, assessore Rolfi: “Bene riaperture per l'agroalimentare”

"La riapertura di bar e ristoranti sarà una boccata d'ossigeno per la filiera agroalimentare, che nel 2020 ha registrato perdite per circa 9,6 miliardi di euro in tutta Italia". Lo ha detto l'assessore regionale lombardo all'Agricoltura Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi. "Serve - ha aggiunto l'assessore - rimettere in moto una delle locomotive della nostra economia. In Lombardia abbiamo 44.688 aziende agricole, un valore della produzione agricola di 7,7 miliardi di euro su 57 miliardi totali a livello nazionale, e un valore della trasformazione da 3,6 miliardi di euro sui 31 italiani"

18:17 - Vaccini, Aria Spa: “Risultati in linea con dato nazionale”

"I risultati conseguiti dalla Centrale Acquisti regionale sono assolutamente allineati al dato nazionale". Lo comunica in una nota Aria Spa, società di Regione Lombardia al centro di una serie di polemiche legate alla prenotazione delle vaccinazioni per gli over 80 e di una relazione della Corte dei Conti resa nota in mattinata. "È stata avviata tra Regione Lombardia e Aria una specifica ricognizione puntuale del patrimonio sanitario strumentale per indirizzare gli investimenti con maggiore accuratezza - si legge ancora nella nota -. In materia di acquisti ha già individuato come priorità l'implementazione in maniera incrementale delle forme di aggregazione, fornendo cogenti indicazioni verso la centralizzazione degli acquisti e lasciando, in via residuale, le possibilità di acquisto in autonomia stabilendo il tetto di spesa di 200.000 euro". "Riguardo la committenza - conclude la nota - si conviene con la Corte dei Conti che dovrà essere incrementato il numero di procedure centralizzate svolte dalla società Aria sia per le tecnologie sanitarie che nella definizione di accordi quadro per i servizi di ingegneria e per lavori, nella consapevolezza che tali operazioni potranno aumentare l'efficacia delle procedure e ridurre i tempi di progettazione ed individuazione degli appaltatori".

18:10 - Guidesi: “Aperture passo avanti significativo”

"Un passo avanti. Un risultato significativo ottenuto grazie ai nostri appelli al buonsenso che speriamo possa avere un seguito nel breve periodo con un'ulteriore programmazione delle riaperture, in sicurezza, delle attività". Questa la reazione dell'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, Guido Guidesi, in merito alle nuove decisioni del Governo in tema di riaperture. "In Lombardia c'è voglia di correre - ha rimarcato l'assessore - e lo stiamo facendo con il Piano vaccinale in base alla dotazione dei vaccini che è, però, ancora insufficiente. Potremmo vaccinare 150.000 persone al giorno e questo significherebbe velocizzare la messa in sicurezza dei lombardi anziani e fragili e un più veloce ritorno al lavoro per tante attività. Adesso attendiamo solamente un'adeguata dotazione vaccinale".

18:00 - In Lombardia 2.431 nuovi casi su 47.103 tamponi

A fronte di 47.103 tamponi effettuati, di cui 17.046 antigenici, sono 2.431 i nuovi casi di coronavirus accertati oggi in Lombardia, con una percentuale tra test e positivi che scende al 5,1%. Sono 87 i decessi registrati nelle ultime 24 ore, che portano il totale delle vittime in regione da inizio pandemia a 32.146. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 728, undici in meno rispetto a ieri, mentre le persone in cura presso gli altri reparti ospedalieri sono 5.131 (-256). 

Per quanto riguarda il contagio nelle singole province, nella Città metropolitana di Milano sono stati registrati 791 casi, di cui 302 nel capoluogo, 300 a Brescia, 289 a Monza e Brianza, 210 a Bergamo, 144 a Como, 133 a Mantova, 131 a Pavia, 105 a Varese, 94 a Lecco, 67 a Cremona, 52 a Sondrio, 38 a Lodi.

17:39 – Moratti: “Vaccinare per raggiungere zero contagi come nelle Rsa”

"Vaccinare sempre più persone per arrivare agli stessi risultati già raggiunti per le RSA. Zero contagi": la vicepresidente della Lombardia, Letizia Moratti, che è assessore al Welfare ha commentato così su Twitter l'apertura da lunedì delle prenotazioni per i cittadini fra i 65 e i 69 anni potranno prenotarsi per la #vaccinazione a partire da lunedì 19 aprile. "Salviamo vite. Vacciniamo" ha aggiunto.

17:21 – Vaccini, in Lombardia da lunedì al via prenotazioni per 65 e 70enni

"Da lunedì apriremo le prenotazioni anche per la fascia dai 65 ai 70 anni. Potrò prenotarmi anch'io". Lo ha detto il governatore della Lombardia, Attilio Fontana al termine della visita, insieme al segretario della Lega, Matteo Salvini, dell'hub vaccinale della 'Fabbrica del Vapore' di Milano. "Oggi siamo arrivati ad avere inoculato 2,25 milioni di dosi. La media è di 50mila al giorno" ha aggiunto

17:19 – Fontana: “Numeri in Lombardia da zona gialla”

"Dai dati arrivati da Roma la Lombardia potrebbe essere considerata da oggi zona gialla. Esistono ancora dei limiti, quindi continuiamo ad essere arancioni, ma fortunatamente i nostri dati stanno molto migliorando per cui siamo praticamente, come numeri, in zona gialla". Lo ha detto il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, al termine della visita, insieme al segretario della Lega, Matteo Salvini, dell'hub vaccinale della 'Fabbrica del Vapore' di Milano.

14:20 - A Bergamo arriva il 'contapasseggeri' su bus e tram

Un 'contapasseggeri' per controllare in tempo reale il numero di persone a bordo di autobus e tram e visualizzare i posti disponibili sull'app, sul monitor delle pensiline digitali e sui display esterni dei mezzi. Così l'azienda Trasporti Bergamo (Atb) monitora l'affollamento sui mezzi pubblici, completando il servizio con l'informazione in tempo reale degli orari delle corse. Il sistema conteggia il numero effettivo dei passeggeri in salita e in discesa, "con una percentuale di accuratezza rilevata pari al 97,96%", utilizzando "sensori basati su tecnologia di visione stereoscopica e Led a raggi infrarossi ad alta luminosità, installati in prossimità delle porte dei mezzi", spiega l'azienda in una nota. Dal computer di bordo, collegato con i sensori di rilevazione, il conducente visualizza in tempo reale il numero di persone sul mezzo e i posti ancora disponibili, mentre, la centrale operativa di Atb, cuore del servizio, monitora l'andamento delle corse attraverso una piattaforma digitale. Grazie alla tecnologia in cloud, l'operatore è in grado di verificare informazioni precise sulle singole corse, dai minuti di anticipo o ritardo ai passeggeri a bordo fino alla posizione del mezzo. "In questo particolare momento, la possibilità di poter disporre anche di tali dati rende più sicuro e fruibile l'utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico consentendo ai passeggeri di decidere quando prendere il mezzo di trasporto in base all'affollamento e al tempo di attesa", afferma il presidente di Atb, Enrico Felli. Si tratta di "un passo in più verso il futuro di una mobilità integrata e sostenibile"

7:28 - In Lombardia 2.722 nuovi casi su 52.293 tamponi

Con 52.293 tamponi effettuati, sono 2.722 i nuovi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in crescita al 5,2%. Continua il calo dei ricoverati sia in terapia intensiva (-42, 739) che negli altri reparti (-202, 5.387). I decessi sono 65 per un totale complessivo di 32.059 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 754 i nuovi casi nella Città metropolitana di Milano, di cui 293 a Milano città, 352 a Brescia, 301 a Varese, 263 a Monza e Brianza, 232 a Bergamo, 194 a Como, 143 a Pavia, 114 a Mantova, 104 a Cremona, 100 a Lecco, 65 a Sondrio e 45 a Lodi.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.