Covid, a Milano Pasqua blindata. In provincia registrati 751 nuovi contagi

Lombardia
©Fotogramma

Controlli rigorosi soprattutto nelle aree urbane più esposte al rischio assembramenti. In tutta la Lombardia con 41.537 tamponi effettuati sono 3.003 i casi positivi registrati, con un tasso di positività del 7,2%

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Milano

Nelle ultime ore in provincia di Milano si sono registrati 751 nuovi contagi mentre in tutta la Lombardia con 41.537 tamponi effettuati sono 3.003 i casi positivi rilevati, con un tasso di positività del 7,2%. Oggi è stata una Pasqua blindata con controlli rigorosi soprattutto nelle aree urbane più esposte al rischio di assembramenti. Milano e la Lombardia sono già in zona rossa ma da oggi e fino a lunedì 6 lo sarà tutta Italia: vietate, quindi, gite fuori porta e picnic. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:28 - Nessun assembramento sui Navigli a Milano

Nessun assembramento sui Navigli, in Darsena o alle colonne di San Lorenzo, alcuni dei punti preferiti dai milanesi per il loro tempo libero all'aperto. La Pasqua nel capoluogo lombardo si è svolta senza particolari problemi di affollamento in strada, ed è stato scongiurato il timore di una movida irrispettosa delle misure anti Covid. In zona Ticinese le forze dell'ordine si sono disposte lungo le principali arterie del passeggio pedonale ma i numeri visti nel pomeriggio erano molto distanti dalle scene di folla documentate in passato.

18:00 - In provincia di Milano registrati 751 nuovi contagi

Nelle ultime ore in provincia di Milano si registrano 751 nuovi contagi, in quella di Brescia, invece, i casi sono stati 655, in quella di Monza 295, Bergamo 278, Como 188, Varese 162, Mantova 144, Cremona 139, Lecco e Pavia 111, Sondrio 66 e 45 in quella di Lodi. Con 41.537 tamponi effettuati sono 3.003 i casi positivi registrati in Lombardia, con un tasso di positività del 7,2%. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 864, quelle negli altri reparti sono 6.622 mentre quelle in isolamento presso il proprio domicilio sono 86.478. Sono 74 i decessi, per un totale di 31.130 morti dall'inizio dell'emergenza sanitaria. 

14:50 - Strade vuote e poca gente in giro a Milano

Piazza Duomo semi deserta, vie del centro anche, strade senza traffico e qualche persona in più nei parchi: si presenta così Milano nel giorno della seconda Pasqua in zona rossa, nonostante il sole. Solo nelle principali aree verdi della città si sono visti milanesi passeggiare mentre per il resto sono pochissime le persone che si incontrano in giro, così come le macchine che girano per la città. Pochissime anche le iniziative per celebrare la Pasqua, tra queste la messa celebrata in Duomo da monsignor Mario Delpini, arcivescovo della città: "Vi auguro buona Pasqua con la benedizione del Signore: che possa essere un principio di novità, di conforto e incoraggiamento per voi tutti, per chi incontrerete, per i vostri cari e coloro che abitano i vostri affetti anche se in questi giorni non si possono raggiungere come si vorrebbe", ha detto l'arcivescovo concludendo l'omelia per il Pontificale di Pasqua Monsignor Delpini ha poi portato il suo saluto al pranzo di Pasqua presso l'Opera Cardinal Ferrari, associazione che accoglie senzatetto e persone in difficoltà economica. Presente anche l'assessore regionale Stefano Bolognini.

11:50 - A Milano festa in casa in 44, sanzionati 

Erano ben 44 le persone che nel tardo pomeriggio di ieri stavano partecipando a una festa in un'abitazione di via Scarlarini, nella zona di Scalo Romana, a Milano, interrotta dagli agenti della Questura. Tutti, di età compresa tra i 20 e i 45 anni, saranno sanzionati per la violazione delle normative anti Covid.

10:19 - A Milano interrotte altre due feste di universitari 

A Milano i carabinieri, nelle ultime ore, hanno interrotto alcune feste in casa e chiuso per cinque giorni un bar per violazione delle norme contro la diffusione del Covid. I militari sono intervenuti ieri in Via Tucidide, dove alcuni residenti avevano segnalato schiamazzi provenienti da un'abitazione. Sul posto i militari hanno trovato 16 persone che ascoltavano musica ad alto volume. Si trattava di studenti universitari che sono stati identificati e sanzionati. Nel tardo pomeriggio, a Buccinasco è stato controllato un bar dove diversi giovani erano assembrati consumando bevande sia fuori sia dentro il locale. Sono stati identificati in 25. Nella nottata, infine, i carabinieri sono intervenuti in Viale Piceno, sempre su segnalazione dei residenti, e hanno trovato 19 persone che ascoltavano musica ad alto volume e consumavano alcolici. Dei partecipanti alla festa, tutti ventenni, studenti universitari "fuori sede", solo due ragazze, sono risultate domiciliate nell'appartamento, mentre i restanti 17 sono risultati residenti altrove. Tutti i presenti identificati e sanzionati.

8:03 - Milano, sarà una Pasqua blindata

Sarà una Pasqua blindata quella del 2021. Milano e la Lombardia sono già in zona rossa ma da oggi e fino a lunedì 6 lo sarà tutta Italia: vietate, quindi, gite fuori porta e picnic. A Milano controlli rigorosi soprattutto nelle aree urbane più esposte al rischio assembramenti (i parchi cittadini), ma le forze dell'ordine effettueranno controlli anche sulle arterie stradali, autostradali, aeroporti e nelle stazioni.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.