Sequestrati 60 chili di "droga dello sciamano" a Malpensa

Lombardia
©Ansa

Durante un controllo dei colli in arrivo allo scalo aeroportuale, i funzionari hanno identificato le cortecce di arbusto "mimosa" da cui viene estratta la sostanza stupefacente

I funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Milano hanno sequestrato 60 chili di stupefacente Dmt (dimetiltriptamina), sostanza fortemente allucinogena nota come 'la droga degli sciamani', durante un controllo presso l'aeroporto di Malpensa (Varese), all'interno di quattro spedizioni provenienti dal Brasile con destinazione Puglia.

Il controllo

Durante un controllo dei colli in arrivo allo scalo aeroportuale, i funzionari hanno identificato le cortecce di arbusto "mimosa" da cui viene estratta la sostanza stupefacente, nascoste in apparenti spedizioni cosmetiche, e le hanno inviate al Laboratorio Adm di Milano per le analisi del caso. A seguito del sequestro è stata trasmessa una denuncia contro ignoti alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio (Varese) perché vengano avviate le indagini sul destinatario della spedizione.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.