Misinto, cocaina in pollaio e 26mila euro in casa: arrestato 30enne

Lombardia

I carabinieri hanno trovato mezzo chilo di droga nascosto tra le uova in un pollaio vicino all'abitazione dell'uomo

Arrestato un uomo di 30 anni a Misinto, in provincia di Monza, con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. I carabinieri hanno trovato mezzo chilo di cocaina nascosto tra le uova in un pollaio vicino alla sua abitazione, di proprietà di un 80enne che, essendo malato, lo aveva affidato all'arrestato.

Sequestrati 26mila euro in contanti

A seguito di un'indagine su un giro di spaccio nella zona, i militari sono risaliti al 30enne, di origini marocchine, presentandosi a casa sua per una perquisizione. Forzato il chiavistello del suo pollaio, i militari hanno dovuto setacciare la struttura fino a scovare lo stupefacente. Nell'abitazione del trentenne hanno invece sequestrato 26mila euro in contanti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.