Droga e machete in casa, arrestato 19enne nel Milanese

Lombardia

E' stato inoltre denunciato alla procura dei minori un 17enne, che si presume sia il fratello dell'arrestato

I carabinieri della stazione di Cassina de' Pecchi hanno arrestato un 19enne di Pioltello (Milano) per detenzione e spaccio di stupefacenti e denunciato alla procura dei minori un 17enne, si presume il fratello, dopo che in casa dei due giovani durante una perquisizione sono stati rinvenuti un tirapugni, un machete con una lama di circa 35 cm, una custodia porta tonfa, tre martelletti frangivetro, circa 127 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 4.115 euro in contanti.

Le indagini

Il decreto di perquisizione è stato eseguito nell'ambito dalle indagini avviate per una rapina avvenuta la sera del 16 febbraio scorso ai danni di un 18enne, colpito con un tirapugni e derubato del telefono. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.