Malpensa, sequestrati oltre 50mila medicinali

Lombardia
©Ansa

I farmaci, privi di documentazione sanitaria, sono stati rinvenuti all'interno dei bagagli personali di una passeggera

Oltre 30mila compresse di Desametasone, un potente antinfiammatorio steroideo, oltre a prodotti utilizzati per le disfunzioni erettili, per un totale di circa 50mila medicinali, in flaconcini e compresse, sono stati sequestrati all'aeroporto di Malpensa dai funzionari Adm e dai militari del Gruppo Malpensa della guardia di finanza.

Il sequestro

I farmaci, privi di documentazione sanitaria, sono stati rinvenuti all'interno dei bagagli personali di una passeggera di nazionalità congolese, proveniente da Kinshasa (Congo) via Addis Abeba (Etiopia). Sentito il parere sanitario degli Uffici della Sanità marittima ed Aerea di Frontiera (USMAF), che ne ha confermato il divieto di importazione, i funzionari hanno sequestrato i farmaci e denunciato a piede libero la passeggera. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.