Milano, rapine violente a coetanei: quattro minori arrestati

Lombardia
©Ansa

Le indagini hanno consentito di riconoscere i quattro come autori di oltre 10 rapine messe a segno con modalità particolarmente violente

A Milano la polizia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale per i Minorenni, nei confronti di quattro minori di età compresa tra 15 e 16 anni, appartenenti a una "baby gang" responsabile di numerose rapine nel corso degli ultimi mesi in diversi parchi cittadini, in particolare nel Parco Solari e nelle zone vivine.

Le indagini

Le indagini hanno consentito di riconoscere i quattro ragazzi (due italiani, un cingalese ed un salvadoregno) come autori di oltre 10 rapine messe a segno con modalità particolarmente violente. In gruppo, avvicinavano i coetanei con vari pretesti, ad esempio chiedendo una sigaretta o cinque euro in prestito, per picchiarli prendendo loro cellulari, denaro e capi di abbigliamento. Tre dei giovani sottoposti alla misura sono stati collocati in comunità rieducative della Lombardia, mentre il più grande è stato portato nel carcere minorile Beccaria. Sono tuttora in corso indagini su altre rapine ed aggressioni, commesse da minori nella stessa area.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.