Milano, morto l'imprenditore Mario Stoppani: rese la gastronomia Peck famosa

Lombardia

Il negozio, oggi in via Spadari, apre in via Orefici nel 1883 per iniziativa di un salumiere di Praga, Francesco Peck. Nel 1970 diventa di proprietà dei fratelli Stoppani

E' morto l'imprenditore Mario Stoppani. Lo riporta il Corriere della Sera. Nel 1970 con la famiglia aveva rilevato la nota gastronomia Peck di Milano, facendola diventare famosa nel mondo. 

La storia

Il negozio apre in via Orefici nel 1883 per iniziativa di un salumiere di Praga, Francesco Peck. Nel 1912 si trasferisce in via Spadari, dove sorge anche oggi. Negli anni Trenta diventa meta di intellettuali, mentre nel '56 passa ai fratelli Grazioli. Nel 1970 diventa di proprietà dei fratelli Stoppani, figli di un salumiere, che ampliano sempre di più l’offerta della bottega: comprende ora gastronomia, salumi, formaggi, carni, panetteria, pasticceria ed un’imponente enoteca. Nel 1986 si aprono i primi punti vendita all'estero.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.