Bper chiude l’acquisizione delle filiali Ubi: a Intesa Sanpaolo 644 milioni

Lombardia
©Ansa

L’istituto modenese aggiorna anche il proprio modello organizzativo con la nascita di quattro nuove direzioni regionali a Bergamo, Brescia, Varese e nelle Marche

Bper Banca chiude l'acquisizione da Intesa Sanpaolo di 486 filiali e 134 punti operativi, ceduti da Ca' de Sass in ottemperanza alle richieste dell'Antitrust in occasione dell'opas su Ubi Banca. L'istituto modenese, che ha firmato i contratti definitivi per l'acquisto di tre rami d'azienda, pagherà 644 milioni di euro, di cui 23,5 milioni riferibili al ramo di proprietà di Intesa, che verranno versati alla data di efficacia del trasferimento degli asset. Il patrimonio Common Equity Tier 1 dell'intero compendio aziendale, si legge in una nota di Bper, è pari a 1.611 milioni di euro. Il trasferimento dei rami d'azienda di proprietà di Ubi Banca e di Ubiss ha efficacia giuridica a partire da oggi, 22 febbraio, mentre il ramo di proprietà di Intesa l'avrà dal 21 giugno 2021.

Quattro nuove direzioni regionali

Con la chiusura dell’acquisizione, Bper aggiorna il proprio modello organizzativo con la nascita di quattro nuove direzioni regionali. Il riassetto prevede, infatti, che il numero delle Direzioni regionali aumenti da 13 a 17, con l'attivazione di nuove direzioni a Bergamo, Brescia, Varese e nelle Marche. Vengono istituite, inoltre, 14 figure di Area Manager, che si aggiungono alle attuali 35. Le neo-costituite direzioni regionali, così come quelle esistenti, fanno riferimento al vice direttore generale e Chief Business Officer Pierpio Cerfogli, mentre Stefano Vittorio Kuhn assume il ruolo di Coordinatore Commerciale Territoriale per la Lombardia. Giuliano Lugli, attuale responsabile della Direzione Regionale Romagna-Marche, passa alla guida della neo costituita Direzione Regionale Marche, con sede ad Ancona, mentre a Paolo Cerruti è affidata, a seguito dello scorporo, la Direzione regionale Romagna, con sede a Ravenna. "L'obiettivo della riorganizzazione è focalizzare ulteriormente l'attività della rete in un contesto di piena continuità di rapporto con i clienti e di valorizzazione della professionalità dei nuovi colleghi",sottolinea in una nota Stefano Rossetti, vice direttore generale vicario di Bper.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.