Covid Milano, vaccino Johnson & Johnson su bambini e ragazzi sarà sperimentato al Buzzi

Lombardia
©Fotogramma

Il protocollo prevede l'arruolamento dai 2 mesi ai 18 anni, ma l'ospedale si è detto disponibile a testare il vaccino sui bambini dall'anno di vita in su. Il primario di Pediatria Zuccotti: "Spero che potremo partire tra un paio di mesi"

Il vaccino anti-Covid della Johnson & Johnson verrà sperimentato sui bambini dai 2 mesi ai 18 anni in vari centri internazionali. Tra questi è stato selezionato anche l'ospedale Buzzi di Milano, come conferma all'ANSA Gianvincenzo Zuccotti, primario di Pediatria dell'ospedale. "Abbiamo saputo da poco di essere stati selezionati tra i centri che svilupperanno questo studio. Spero che potremo partire tra un paio di mesi”, il suo commento. (COVID: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO - LA SITUAZIONE A MILANO)

La disponibilità dell'ospedale

Anche se lo studio prevede l'arruolamento di soggetti dai 2 mesi ai 18 anni, il Buzzi si è detto disponibile a testare il vaccino sui bambini dall'anno di vita in su, "anche perché è importante salvaguardare il primo anno, dove i bambini già ricevono parecchi vaccini - continua Zuccotti -. Se ci sarà una buona campagna vaccinale in generale, credo che sarà sufficiente iniziare a vaccinare i bambini da un anno di vita". Il protocollo di sperimentazione prevede l'impiego di due dosi di vaccino.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.