Maltempo Lombardia: bloccata per neve la statale verso Livigno

Lombardia
©Ansa

La strada che porta al passo del Foscagno e collega la località col resto della regione è bloccata all’altezza di Semogo, frazione di Valdidentro. Pioggia sul fondovalle e fitte nevicate in quota in Valtellina e Valchiavenna

Pioggia sul fondovalle e fitte nevicate in quota (LE PREVISIONI METEO IN LOMBARDIA). Da stamattina Valtellina e Valchiavenna sono investite da un'ondata di maltempo. La strada statale che porta al passo del Foscagno, collegamento fra Livigno (in provincia di Sondrio) e il resto della Lombardia, è bloccata all'altezza di Semogo, frazione di Valdidentro (in provincia di Sondrio).

La situazione in provincia di Sondrio

In questa zona sta nevicando e numerosi turisti diretti a Livigno, in territorio extradoganale, approfittando della "zona gialla", non sono attrezzati con catene o gomme da neve e sono bloccati. A complicare la situazione anche un pullman che si è intraversato sull'asfalto reso molto scivoloso da neve e ghiaccio. I carabinieri della Compagnia di Tirano (in provincia di Sondrio) hanno allertato i mezzi spazzaneve e spargisale delle aziende incaricate dello sgombero da Anas e le pattuglie dei carabinieri per soccorrere gli automobilisti in difficoltà perché non attrezzati.

Slavina in alta Val Seriana

Disagi anche nel Bresciano, dove una slavina è caduta lungo il percorso che da Pianone porta alla Capanna Ilaria/Pizzo Formico, nel territorio comunale di Clusone, in valle Seriana. Il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico ha effettuato un sopralluogo nella mattinata di oggi per verificare la situazione. L'amministrazione comunale ha invitato a "evitare comportamenti o scelte non sicure”. Meglio dunque evitare escursioni in zona e, se proprio costretti a passare, si consiglia l'uso dei ramponi da ghiaccio.

Milano, Granelli: "Oggi prima allerta Seveso del 2021"

"Oggi a Milano prima allerta Seveso del 2021, e il sistema è operativo. Da fine 2022 potremmo stare più tranquilli". Lo ha scritto sulle sue pagine social l'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli, parlando dei lavori per la realizzazione delle vasche per contenere le piene del Seveso in caso di maltempo. "Oggi abbiamo una speranza in più, vediamo la luce in fondo ad un tunnel durato 45 anni: i lavori della vasca di Milano procedono, come quelli di Aipo per la vasca di Senago e fra qualche settimana inizieranno quelli della vasca di Lentate sul Seveso e delle aree golenali di Cantù - ha spiegato -. Oggi sta funzionando bene anche la deviazione del fiume e lo sgrigliatore, dove sono stato in sopralluogo questa mattina con gli operatori di MM servizio idrico". Nello sgrigliatore "ogni anno si raccolgono 2.000 tonnellate di fango, ghiaia e materiali che il fiume trasporta da tutta la Brianza e il Comune di Milano con l'impianto di MM ferma, raccoglie e porta via, per proteggere il tratto di fiume di Milano - ha concluso -. Noi continueremo così, senza fermarci, senza perdere un minuto"

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.