Nova Milanese, arrestato pusher che percepiva reddito cittadinanza

Lombardia

I carabinieri hanno fermato il 30enne ieri notte mentre era in strada con in tasca alcune dosi di cocaina e hashish

Un uomo di 30 anni è stato arrestato a Nova Milanese, in provincia di Monza e Brianza, per detenzione di droga ai fini di spaccio dopo che i carabinieri hanno trovato nella sua casa varie dosi di hashish e cocaina. L'uomo, pregiudicato e senza lavoro, percepiva il reddito di cittadinanza.

L'arresto

I carabinieri hanno fermato il 30enne ieri notte mentre era in strada, presumibilmente in attesa di clienti, con in tasca alcune dosi di cocaina e hashish. Il reddito di cittadinanza, dopo la segnalazione degli investigatori, è stato immediatamente revocato dall'Inps.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.