Giussano, picchia la moglie e aggredisce i carabinieri: arrestato

Lombardia
©Ansa

In manette un 36enne. La donna di 37 anni, medicata in ospedale, è stata dimessa senza gravi conseguenze

Ha picchiato la moglie davanti ai loro bambini nella loro abitazione di Giussano, in provincia di Monza e Brianza, e poi ha chiamato il 112 chiedendo aiuto e affermando di essere lui la vittima dell'aggressione. Per questa ragione un uomo di 36 anni è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

L'arrivo dei carabinieri

Quando i militari sono arrivati a casa della coppia, hanno scoperto la moglie, 37 anni, ferita alla testa e visibilmente scossa, così come i due figli di pochi anni. Alla vista dei militari il marito, già condannato per aggressione e lesioni personali ad alcuni agenti di polizia, ha tentato di aggredire anche i carabinieri ma è stato bloccato in tempo. La donna, medicata in ospedale, è stata dimessa senza gravi conseguenze.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.