Covid, in provincia di Milano 544 nuovi casi: 215 nel capoluogo

Lombardia

In tutta la Lombardia su 31.880 tamponi effettuati nelle ultime ore sono stati registrati 2.245 nuovi contagi, con un tasso di positività del 7%

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Milano

 

In provincia di Milano i contagi registrati nelle ultime ore sono 544, di cui 215 nel capoluogo, mentre in Lombardia su 31.880 tamponi effettuati sono stati 2.245 i nuovi casi. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI)

18:12 - Indagine Pio Albergo Trivulzio, oltre 100 parti lese

Sono più di cento le parti offese nell'indagine milanese con al centro il Pio Albergo Trivulzio, l'istituto milanese per la terza età al centro di un'ondata di contagi e morti la scorsa primavera. Lo si legge nella richiesta di proroga, per altri sei mesi, dell'indagine, firmata dal pm Mauro Clerici. Oltre al direttore generale Giuseppe Calicchio, risulta indagata anche la struttura per violazione della legge 231 sulla responsabilità degli enti. Le accuse sono omicidio colposo plurimo e violazione della normativa in materia di salute sul luogo di lavoro. Intanto è atteso per questi giorni il deposito della relazione del pool di esperti e medici nominati dalla Procura per analizzare la mole di carte raccolte nel corso dell'indagine per verificare se le condotte tenute nei confronti degli ospiti, pazienti e degli operatori sono state adeguate e se sussistano i profili di epidemia colposa, omicidio colposo e violazione delle norme di sicurezza. Fanno parte della documentazione acquisita e sequestrata dai militari del Nucleo di Polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza, le cartelle cliniche, i documenti sui tamponi e su ingressi e uscite e direttive ricevute dalla struttura e inviate dalla Regione Lombardia. Nei giorni scorsi, nelle tre sedi del Pio Albergo Trivulzio, sono già state "effettuate complessivamente 1.354 vaccinazioni anti-covid, di cui 529 a beneficio degli ospiti e dei degenti delle strutture aziendali e 825 in favore del personale aziendale operativo. Come si legge nell'ultimo bollettino, infatti, fino al 10 gennaio il numero degli ospiti "già sottoposti a prima sessione vaccinale corrisponde al 92,4%”.

18:00 - A Milano città 215 nuovi casi

A fronte di 31.880 tamponi effettuati, sono 2.245 i nuovi casi di coronavirus accertati in Lombardia, con una percentuale tra test e positivi pari al 7%. I nuovi guariti/dimessi sono 1.646. Per quanto riguarda il contagio nelle province, nella città metropolitana di Milano sono stati registrati 544 nuovi casi, di cui 215 nel capoluogo.

15:00 - Scuola: terminata fra applausi occupazione Manzoni Milano

È terminata alle 14 l'occupazione del liceo classico Manzoni di Milano da parte di una ventina di studenti del Collettivo Politico, che protestavano contro la Dad e il continuo rinvio del rientro a scuola. I 20 ragazzi che hanno passato la notte all'interno dell'istituto sono usciti tra gli applausi di genitori e compagni al grido di "il Manzoni c'è. Resistere". I ragazzi hanno issato uno striscione all'esterno della scuola con la scritta: "Voi ce la togliete, noi ce la riprendiamo", simbolo della protesta che continua da settimane. "Abbiamo dimostrato che se gli studenti si impegnano e si uniscono possono fare grandi cose - ha detto Carlo, uno degli occupanti -. In queste ore abbiamo prodotto un documento che cerca di far capire la situazione di noi studenti. Chiediamo protocolli chiari e che la scuola sia al centro dell'attenzione dei nostri politici. Non siamo negazionisti, ma la scuola deve essere la priorità". "Sono state 30 ore molto tese - ha raccontato Rebecca, una delle studentesse che ha passato la nottata dentro al liceo -, ma è stato magico. Ritrovarsi in quel cortile che non vedevamo da tanto ci ha fatto capire ancora di più quanto abbiamo bisogno della socialità". "Speriamo che questa iniziativa possa essere replicata da altri studenti - ha spiegato Maddalena, mentre il padre la aspettava all'uscita della scuola -. Siamo contenti della solidarietà che ci hanno dimostrato tutti. Noi non molliamo". Dalla parte dei ragazzi anche moltissimi genitori: "Trovo che l'iniziativa sia giusta - ha detto una mamma presente davanti al Liceo Manzoni- e che dovrebbe essere seguita da tutte le altre scuole".

12:48 - Sala: "Giovani indispensabili per ridisegnare Milano"

"Si comincia a costruire il futuro nel presente e le energie giovani sono e saranno indispensabili per disegnare la città che si rialza dall'emergenza sanitaria, sociale ed economica". E' quanto ha spiegato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che si è ricandidato per un secondo mandato, in un video sulle sue pagine social in cui ha parlato dell'organizzazione della campagna elettorale. "Sulla transizione verso un modello più ecologico Milano sta già facendo molto ma intendiamo moltiplicare gli sforzi per una città a energia pulita, mobilità sostenibile, digitalizzazione avanzata e partecipata, servizi ai cittadini sempre più prossimi e accessibili. Per fare questo ho inteso chiamare prima di tutto i giovani a partecipare ed eventualmente a candidarsi - ha aggiunto -. L'offerta di opportunità è il cardine dell'equità, del vivere secondo una giustizia sociale che non lascia indietro nessuno e anzi offre la possibilità a tutti di andare avanti. Dalla scuola, al mondo della produzione vanno allargate le capacità di sviluppo individuale e collettivo. E' la prospettiva che da sindaco e da candidato propongo alle cittadine e ai cittadini, alle lavoratrici e ai lavoratori, a tutta Milano".

12:47 - Milano, festa illegale in club movida: fermata dalla polizia

La polizia ha scoperto una festa illegale in un locale della movida di Milano, il Superlove club, All'interno c'erano 30 persone, dai 19 ai 41 anni, che ballavano tutte senza mascherina seguendo il dj. Oltre a 5 italiani c'erano persone provenienti da Francia, Bulgaria, Albania e Grecia. Sono stati tutti identificati e multa. 
Gli agenti sono arrivati al locale di corso di porta Ticinese, nella zona dei Navigli, alle 2 della scorsa notte dopo aver ricevuto diverse segnalazioni per schiamazzi, urla e musica a volume alto. Il proprietario, un italiano di 40 anni, ha tentato di convincerli dicendo di essere autorizzato a organizzare la festa nel proprio locale. All'interno c'erano 30 persone, dai 19 ai 41 anni, che ballavano tutte senza mascherina seguendo il dj. Oltre a 5 italiani c'erano persone provenienti da Francia, Bulgaria, Albania e Grecia. Sono stati tutti identificati sul posto e allontanati a eccezione di un 22enne senza documenti che ha reagito in modo brusco ed è stato accompagnato in questura. Per tutti, proprietario compreso, è scattata la multa per violazione delle disposizioni anti Covid.

7:37 - In provincia di Milano 355 nuovi contagi

In Lombardia su 15.964 tamponi effettuati sono 1.146 i nuovi contagi, con un tasso di positività del 7,1%. I decessi sono 54, per un totale di 25.903 dall'inizio della pandemia. I ricoverati in terapia intensiva sono 466, più quattro rispetto a ieri, mentre negli altri reparti sono 3.641, più 119. Per quanto riguarda le province a Milano i contagi sono 355, di cui 135 in città, a Bergamo 26, a Brescia 135, a Como 54, a Cremona sette, a Lecco 37, a Lodi 39, a Mantova 154, a Monza e Brianza 48, a Pavia 95, a Sondrio 52, a Varese 144.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.