Furti in concessionarie di auto tra Lombardia e Friuli: due arresti

Lombardia

L'operazione è stata condotta dalla polizia di Stato della questura di Pordenone insieme con le squadre mobili delle questure di Milano e di Monza-Brianza

Eseguite due ordinanze di custodia cautelare in carcere e due perquisizioni nei confronti di tre cittadini moldavi e un ucraino, due dei quali indagati in stato di libertà, considerati componenti di una banda operante tra il Friuli Venezia Giulia e la Lombardia e specializzata in furti ai danni di concessionarie di auto. L'operazione è stata condotta dalla polizia di Stato della questura di Pordenone insieme con le squadre mobili delle questure di Milano e di Monza-Brianza.

Le indagini

Le attività investigative hanno avuto inizio la notte del 16 settembre 2020 quando alcuni ladri, dopo aver danneggiato la recinzione esterna, si sono introdotti in una concessionaria di Pordenone asportando cruscotti e componentistiche d'auto per un valore complessivo di circa 15mila euro.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.