Milano, Brera: via libera al progetto per Palazzo Citterio

Lombardia

I Comitati tecnico scientifici hanno dato parere positivo al progetto presentato da James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera e della Biblioteca Braidense, e dal suo team. L'obiettivo è di aprire al pubblico per la fine del 2022

Via libera al progetto di allestimento delle collezioni moderne e alla costruzione della nuova scala a Palazzo Citterio: i Comitati tecnico scientifici coinvolti dalla Direzione Generale Belle Arti e Paesaggio hanno infatti dato parere positivo al progetto presentato da James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera e della Biblioteca Braidense e dal suo team. L'idea è quella di poter aprire Palazzo Citterio al pubblico alla fine del 2022, cioè a 50 anni dalla sua acquisizione.

Bradburne: “Il perfetto inizio dell'anno nuovo”

"Il 2021 inizia con una bella notizia – ha dichiarato James Bradburne all'ANSA - La lettera è arrivata nel tardo pomeriggio del 30 dicembre, come fosse il perfetto inizio dell'anno nuovo. Adesso possiamo portare a termine il progetto che Milano aspetta da quasi 50 anni".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.