Fuga di monossido, 4 persone intossicate nel Bergamasco

Lombardia

Tra loro anche due bambini. L’allarme è scattato alle 4, quando tutti hanno iniziato ad accusare nausea e vomito. Sul posto i sanitari del 118 e i vigili del fuoco

Quattro persone, tra cui due bambini di 4 e 7 anni, sono rimasti intossicati da una fuga di monossido di carbonio, la notte scorsa, nella loro casa di Alzano Lombardo (Bergamo), in località Nese. L’allarme è scattato alle 4, quando tutti hanno iniziato ad accusare nausea e vomito. Sul posto sono giunti i mezzi del 118 e i vigili del fuoco. I due bambini e i due adulti, due donne di 23 e 35 anni, sono stati trasportati all'ospedale di Seriate.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.