Donna muore nel Lecchese in un incendio divampato in casa

Lombardia

In base ai primi accertamenti, le fiamme sono partite dal piano cottura per cause ancora da verificare

Un'anziana di 89 anni, Liberata Stefanoni, è morta a causa di un principio di incendio partito ieri sera nella propria abitazione a Suello, in provincia di Lecco. In base ai primi accertamenti, le fiamme sono partite dal piano cottura per cause ancora da verificare. La donna, zia del sindaco del paese, Giacomo Valsecchi, viveva sola al secondo piano di un'abitazione. Sul posto i vigili del fuoco, che però hanno solo potuto accertare il decesso della donna.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24