Milano, tensioni al Cpr di via Corelli: incendiati materassi. VIDEO

Lombardia

Un 22enne è rimasto lievemente intossicato ed è stato accompagnato in codice verde all'ospedale Fatebenefratelli

Momenti di tensione e disordini si sono verificati ieri sera nel Centro di permanenza per il rimpatrio (Cpr) di via Corelli a Milano.

La vicenda

Intorno alle 22.15 un ospite della struttura ha tentato di togliersi la vita ed è stato soccorso dal personale e dai sanitari del 118. Mentre veniva prestata assistenza all'uomo, trasportato poi in codice giallo al Niguarda, alcuni migranti hanno dato fuoco a materassi e suppellettili in due settori della struttura. Le fiamme e il denso fumo nero hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco, scortati dai reparti mobili della Questura e della Cio dei Carabinieri, che hanno spento i principi di incendio. Un 22enne è rimasto lievemente intossicato ed è stato accompagnato in codice verde all'ospedale Fatebenefratelli.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24