Covid Lombardia, in Rsa del Bresciano un 'tunnel' per gli abbracci

Lombardia

Si tratta di una struttura gonfiabile installate nel giardino della rsa con all'interno una membrana trasparente ma impenetrabile, attraverso la quale è possibile abbracciare gli ospiti della rsa in sicurezza

Nella rsa di Seniga, nel Bresciano, è stata realizzata una struttura per consentire ai familiari in visita di abbracciare i propri cari, ricoverati nella casa di riposo. A inaugurare il 'tunnel degli abbracci', come è stato ribattezzato, sono state una figlia e una madre che dopo settimane di isolamento forzato si sono potute abbracciare in sicurezza. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

La struttura

Il tunnel è stato realizzato da un'azienda milanese e nei prossimi giorni ne saranno installati altri a Concesio, a Montichiari e a Brescia. Si tratta di una struttura gonfiabile messa nel giardino della rsa con all'interno una membrana trasparente ma impenetrabile, robusta ma allo stesso tempo non rigida. Appoggiandosi alla membrana è possibile abbracciarsi, guardandosi, e in sicurezza.

Le parole del presidente della Rsa, Gianni Filiberti

"I nostri anziani stavano soffrendo molto l'isolamento  - ha spiegato il presidente della Rsa Gianni Filiberti -. La mancanza di contatto fisico e visivo con i figli e i nipoti li ha fatti sentire abbandonati nonostante le videochiamate. Cosi' e' nata l'idea del tunnel". 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24