Mantova, cena fra positivi finisce a coltellate: un arresto

Lombardia
©Fotogramma

L'arrivo dei carabinieri, chiamati da uno dei presenti, ha evitato il peggio: i militari infatti al loro arrivo hanno trovato la vittima del ferimento, un 24enne, con una vistosa ferita alla testa e tracce di sangue in diversi punti della casa

Una cena alla quale partecipavano, nel Mantovano, un gruppo di cittadini magrebini, alcuni provenienti dal Veneto e positivi al Covid-19 nonostante i divieti imposti dall'ultimo Dpcm, si è trasformato in tragedia quando uno dei presenti è stato aggredito e accoltellato nel corso di una lite.

L'intervento dei carabinieri

L'arrivo dei carabinieri, chiamati da uno dei presenti, ha evitato il peggio: i militari infatti al loro arrivo hanno trovato la vittima del ferimento, un 24enne, con una vistosa ferita alla testa e tracce di sangue in diversi punti della casa, mentre l'aggressore, un 28enne algerino, si era rinchiuso in camera da letto dopo aver tentato di ripulire le tracce di sangue dal coltello nel lavandino del bagno.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24