Mantova, picchia la ex per strada: denunciato

Lombardia
©Ansa

L'uomo aveva diversi precedenti penali per minacce, estorsione, percosse e truffa. La donna, 31anni, non voleva riallacciare la relazione, interrotta da tempo

Un uomo di 57 anni è stato bloccato dalla polizia a Mantova per aver picchiato per strada, sbattendole la testa contro il muro nel centro storico, la sua ex fidanzata.

La vicenda

Da quanto appreso, l'uomo aveva diversi precedenti penali per minacce, estorsione, percosse e truffa. La donna, 31anni, non voleva riallacciare la relazione, interrotta da tempo: è stata afferrata al collo e strattonata più volte. In suo soccorso è anche intervenuta una passante, che ha però ricevuto una testata.

I soccorsi

Trasportata in ospedale, la 31enne è stata dimessa con una prognosi di 20 giorni, mentre l'aggressore è stato accompagnato in questura e denunciato per lesioni, percosse e minacce, e anche sanzionato per inosservanza delle disposizioni governative finalizzate al contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24