Covid, ristoratori in piazza a Milano contro le chiusure. VIDEO

Lombardia

“Siamo stufi”, hanno urlato i manifestanti, tra cui anche commercianti, titolari e dipendenti di diversi esercizi pubblici cittadini. “No lockdown di Natale”, si legge su alcuni dei cartelli esposti

Dopo il sit-in di martedì pomeriggio sotto palazzo Lombardia, a Milano i ristoratori sono scesi di nuovo in piazza per protestare contro le chiusure notturne, dalle 23 alle 5, disposte dall’ordinanza della Regione. “Siamo stufi”, hanno urlato i manifestanti, tra cui anche commercianti, titolari e dipendenti di diversi esercizi pubblici cittadini. “No lockdown di Natale”, “Zero aiuti alle partite Iva malate di Covid”, sono alcuni dei messaggi riportati sui cartelli esposti dai partecipanti alla protesta.

Intanto, Fipe-Confcommercio ha annunciato una nuova manifestazione per mercoledì 28 ottobre, quando i gestori dei pubblici esercizi, alle 11:30, occuperanno le piazze di 10 capoluoghi di Regione, tra cui Milano, e di Bergamo. (CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO - LA SITUAZIONE A MILANO)

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24