Mille Miglia 2020, domani la prima tappa da Brescia a Cervia

Lombardia

La partenza della prima delle 400 auto storiche ai nastri di partenza è previsto alle 14 dalla rampa di Viale Venezia. Il percorso attraverserà i comuni di Desenzano e Sirmione, sul Lago di Garda, e passerà poi da Villafranca di Verona, Mantova, Ferrara e Ravenna

Prende il via domani, a Brescia, l’edizione 2020 della Mille Miglia, quest'anno in un’inedita versione autunnale per via dell’emergenza coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI). La partenza della prima delle 400 auto storiche ai nastri di partenza è previsto alle 14 dalla rampa di Viale Venezia, da dove ebbe inizio la prima gara 93 anni fa. La prima tappa attraverserà i comuni di Desenzano e Sirmione, sul Lago di Garda, e passerà poi da Villafranca di Verona, Mantova, Ferrara e Ravenna per arrivare infine a Cervia.

Il via libera

Questa mattina, al termine di un incontro in prefettura, è stato dato il via libera alla gara, dopo un braccio di ferro durato giorni tra l'organizzazione e le istituzioni per mettere al sicuro la competizione con modifiche al percorso tali evitare assembramenti.

Il tema della Mille Miglia era stato posto anche al centro di un vertice tra Regione Lombardia e Comuni nei giorni scorsi, alla presenza del sindaco di Brescia Del Bono, con il Pirellone che attraverso il presidente Fontana aveva dato parere negativo allo svolgimento.

“Edizione davvero speciale”

Durante la conferenza stampa di presentazione, l’Amministratore delegato di 1000 Miglia, Alberto Piantoni, ha sottolineato l’aspetto della sicurezza con l’applicazione rafforzata di procedure e tecnologia per la tutela sanitaria di tutte le persone che lavorano, partecipano e assistono alla gara lungo tutto il suo percorso. "Quella 2020 è un’edizione veramente speciale", ha dichiarato Piantoni. "La collocazione della gara in pieno autunno fa sì che i concorrenti, anche i veterani della Freccia Rossa, potranno vedere le strade e le località d’Italia in una luce nuova, affronteranno difficoltà inedite. Ci aspettiamo - ha concluso - che sia una grande esperienza per tutti, tenendo sempre al centro la sicurezza, anche nella sua accezione allargata alla tutela sanitaria".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24