Gara d'auto clandestina nel Lecchese, 20enne denunciato

Lombardia

l giovane aveva lanciato un invito sui social e nella serata di ieri più di 300 persone si sono ritrovate sulla strada provinciale a Nibionno per assistere all'evento su un percorso di circa due chilometri. La gara è stata interrotta dalla polizia locale

Un ragazzo di 20 anni è stato denunciato dalla Polizia locale di Nibionno, in provincia di Lecco, per aver organizzato una gara d'auto clandestina, con quattro vetture. Il giovane aveva lanciato un invito sui social e nella serata di ieri più di 300 persone si sono ritrovate sulla strada provinciale per assistere all'evento su un percorso di circa due chilometri. 

Strade bloccate illegalmente

Per lo svolgimento della gara, sono stati bloccati illegalmente, non essendo pervenuta alcuna richiesta, gli accessi alla strada provinciale. Sul posto poco prima di mezzanotte è giunta la polizia locale in borghese che è risalita all’organizzatore, sentito oggi dagli agenti, mentre il sindaco di Nibionno, Claudio Usuelli, ha chiesto alla polizia locale di raccogliere tutti gli elementi per poi presentare un esposto sulla gara d'auto clandestina in Procura a Lecco.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24