Coronavirus, in Lombardia 269 nuovi contagi e zero decessi

Lombardia

Delle nuove positività "circa 2/3 sono determinate da rientri in Lombardia dall'estero - ha spiegato l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera -. Ben 214 dei casi positivi odierni sono riferiti a persone con età inferiore a 50 anni, 28 di questi sono minorenni"

In Lombardia crescono i contagi. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 269 nuovi casi a fronte del numero molto elevato di tamponi 16.561. Ieri i casi erano stati 119 a fronte di 9.879 tamponi. Non ci sono nuovi decessi e quindi il totale complessivo resta fermo a 16.857 morti in regione durante l'emergenza Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - L'EMERGENZA IN LOMBARDIA). In aumento i ricoveri in terapia intensiva (17, più due), senza variazioni quelli negli altri reparti (158).

Gallera: "28 contagiati sono minorenni"

Delle nuove positività "circa 2/3 sono determinate da rientri in Lombardia dall'estero - ha spiegato l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera -. Ben 214 dei casi positivi odierni sono riferiti a persone con età inferiore a 50 anni, 28 di questi sono minorenni". Il rapporto tra tamponi e numero di positivi in Lombardia è pari a 1,6%.

I contagi nelle province lombarde

Si trovano soprattutto in due province i nuovi casi: dei 269 nuovi contagiati, 102 arrivano da quella di Milano, di cui 66 a Milano città, e 73 da quella di Brescia. Sono 14 i nuovi casi a Bergamo, 15 quelli in Monza e Brianza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24