Milano, Giuseppe Sala a Sky TG24: “Smart working non può essere considerato normalità”

Lombardia
©Ansa

“Se dovessimo considerarlo normalità dovremmo ripensare la città e ripensare la città richiede tempo”, ha dichiarato il sindaco del capoluogo lombardo

“È evidente che una parte della città è ferma perché qualcun altro non lavora in presenza. Capisco che c’è una necessità di smart working, però non consideriamola normalità. Se dovessimo considerarlo normalità dovremmo ripensare la città e ripensare la città richiede tempo”. Intervenuto ai microfoni di Sky TG24, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha parlato nuovamente dello smart working, tema su cui si è espresso più volte nelle ultime settimane. “Mi dicono – ha proseguito il primo cittadino - che difendo bar e ristoranti, certo che li difendo, ma non penso solo a loro, penso ai taxi, a tutto il mondo dello spettacolo, gente che normalmente non ha un contratto a tempo determinato, vive se lavora. Che cosa fanno queste persone se la città è vuota?”.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.