Atalanta, cade e batte la testa: ricoverato Muriel. Il calciatore: “Sto bene”

Lombardia
©Ansa

L'attaccante è stato ricoverato in una clinica di Bergamo dopo una caduta accidentale: avrebbe riportato un trauma cranico battendo la testa nella doccia. Sottoposto a tac, l'esame avrebbe dato esito negativo. "Stasera sarò allo stadio per tifare”, ha poi fatto sapere il colombiano

Attimi di paura per Luis Muriel, uno dei protagonisti della squadra allenata da Gian Piero Gasperini. L'attaccante dell'Atalanta, 17 gol in campionato in questa stagione (10 quelli firmati entrando dalla panchina), è stato ricoverato in una clinica di Bergamo dopo una caduta accidentale: avrebbe riportato un trauma cranico battendo la testa nella doccia. Sottoposto a tac, l'esame avrebbe dato esito negativo. Il colombiano salterà comunque il derby lombardo di questa sera contro il Brescia, in programma alle 21.45.

Muriel: “Grazie per l'affetto”

"Sto bene, sono a casa. Fortunatamente non è successo niente di grave", così Muriel tranquillizza i suoi tifosi, su Instagram, dopo quello che l'Atalanta definisce sul suo sito "incidente domestico". "Stasera sarò allo stadio per tifare Atalanta e già da domani tornerò ad allenarmi con i miei compagni. Grazie per l'affetto che mi avete dimostrato in queste ore". Anche il club, suo suo sito, conferma che Muriel "sarà regolarmente a disposizione per l'allenamento di domani".

I messaggi di auguri

"Daje bomber" è uno dei tanti messaggi di auguri ricevuti in queste ore dal colombiano, 29 anni, che a Bergamo sta vivendo la sua stagione migliore dopo avere indossato in Italia anche le maglie di Lecce, Udinese, Sampdoria e Fiorentina. "Cabezon", lo apostrofa sui social il difensore connazionale del Celta Vigo, Jeison Murillo, dissimulando con qualche emoticon lo spavento per la disavventura capitata al suo compagno di nazionale e amico. Una preoccupazione condivisa con i tanti tifosi dell'Atalanta, che sperano di rivederlo in campo già sabato, quando la squadra di Gasperini farà visita al Verona.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24