Si tuffa nel fiume Adda e non riemerge, morto 21enne

Lombardia

Il ragazzo era entrato in acqua per fare il bagno, nonostante il divieto di balneazione. I sommozzatori hanno trovato il corpo senza vita a sud del comune di Vaprio d'Adda, in provincia di Milano

Un giovane di 21 anni è annegato nel pomeriggio nelle acque del fiume Adda tra Canonica, in provincia di Bergamo, e Vaprio d'Adda, in provincia di Milano. A quanto si apprende, il ragazzo, di origine pakistana, era entrato in acqua per fare il bagno, nonostante il divieto di balneazione. Dopo un tuffo non è più riemerso ed è stato lanciato l'allarme. I sommozzatori hanno trovato il corpo senza vita a sud del Comune di Vaprio. Sul posto è intervenuto anche l'elisoccorso.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24