Coronavirus, Confindustria: “Preoccupati per richiesta Lombardia di esasperare misure”

Lombardia

La sede di Viale dell’Astronomia “ritiene giusto e necessario” fronteggiare l’emergenza sanitaria, ma, a suo dire, “non può e non deve aggravare” la crisi economica “che sta già piegando l’intero sistema produttivo del Paese” 

"Confindustria esprime preoccupazione per la richiesta della Regione Lombardia di esasperare le misure di contenimento del contagio fino a prevedere il fermo totale delle fabbriche e dei trasporti". Per la sede di Viale dell'Astronomia, "il giusto e necessario proposito di fronteggiare l'emergenza sanitaria non può e non deve aggravare l'emergenza economica che sta già piegando l'intero sistema produttivo del Paese" (LA DIRETTAIL NUOVO DECRETOLA SITUAZIONE IN LOMBARDIALA SITUAZIONE IN ITALIA). 

Milano: I più letti