Rho, tossivano di proposito per borseggiare i presenti: denunciate

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

È accaduto ieri pomeriggio al centro unico di prenotazione dell’Asst. Le due donne, sull’onda dell’emergenza legata al coronavirus, volevano approfittare della concitazione per mettere a segno dei furti 

Ieri pomeriggio, si erano appostate all’esterno del centro unico di prenotazione dell'Asst di Rho (Milano) dove, tossendo di proposito e ripetutamente, volevano spaventare i presenti e approfittare della concitazione che veniva a crearsi - sull’onda dell’emergenza legata al coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI) - per borseggiare qualche vittima. È questa l’ipotesi dei carabinieri, che hanno denunciato due donne romene di 20 e 46 anni per procurato allarme.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24