Coronavirus, Sala: "No corsa ai supermercati, ma prendiamoci cura degli anziani". VIDEO

Lombardia

In un video messaggio postato sui profili social, il sindaco di Milano ha invitato la cittadinanza a prendersi cura della fascia di popolazione maggiormente a rischio. "Non stiamo a discutere sulle regole stabilite, applichiamole", ha aggiunto

"Non stiamo a discutere sulle regole stabilite, applichiamole". Apre così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il video messaggio che questa mattina ha postato sui suoi profili social in merito all’ordinanza diramata ieri dalla Regione Lombardia riguardante l’emergenza coronavirus, che ha stabilito, tra le altre cose, la chiusura delle scuole di ogni grado, dei luoghi pubblici quali cinema e musei e la sospensione di manifestazioni ed eventi. "Il Comune - ha aggiunto il primo cittadino - cercherà di far funzionare i servizi al meglio. Al momento pulizia, trasporti, sicurezza stanno funzionando, i nostri uffici sono aperti. Siamo qua per fare il nostro lavoro fino alla fine". (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

L’invito ai cittadini

Poi, Sala ha rivolto un invito ai cittadini, in particolare dopo la corsa ai supermercati di ieri in città (FOTO). "Piuttosto che pensare ad accaparrarsi alimenti - ha detto - cerchiamo di spendere del tempo per prenderci cura di coloro che sono più gracili, i nostri anziani in particolare che sono soggetti al rischio. Questo è quello che fa una società sensibile e matura", ha concluso Sala, che nella didascalia del video ha scritto "Forza Milano!". 

Consiglio comunale a porte chiuse

Nel frattempo, vista l’evoluzione dei contagi, l’amministrazione comunale ha deciso che questo pomeriggio la seduta del consiglio, prevista per le 16:30, si terrà a porte chiuse. I cittadini non potranno dunque assistere ai lavori in aula. In apertura, i consiglieri discuteranno dell'emergenza in corso e poi si deciderà come procedere.

Visualizza questo post su Instagram

Forza Milano!

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala) in data:

Milano: I più letti