Como, sequestrati 100mila maschere e gadgets di Carnevale

Lombardia

I prodotti erano carenti dei requisiti imposti dalla legge comunitaria e nazionale sulla sicurezza e si trovavano in due negozi a Olgiate Comasco e Vertemate con Minoprio

A Como, 100mila pezzi tra accessori e gadgets di Carnevale come parrucche, maschere e cappelli, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza (FOTO). Da quanto appreso, i prodotti erano carenti dei requisiti imposti dalla legge comunitaria e nazionale sulla sicurezza e si trovavano in due negozi a Olgiate Comasco e Vertemate con Minoprio, entrambi riconducibili a una nota catena di negozi di articoli low cost.

Il sequestro

Tra la merce sequestrata, i militari hanno trovato anche prodotti destinati ai bambini, non idonei alla vendita in quanto privi del marchio CE e delle indicazioni in lingua italiana da apporre sulla confezione. Il titolare della ditta sottoposta a controllo è stato segnalato alla Camera di commercio di Como e Lecco per l'applicazione delle sanzioni amministrative previste in questi casi.

Milano: I più letti