Pavia, Liliana Segre ai ragazzi delle scuole: “Siate forti e liberi”

Lombardia

La senatrice a vita, in occasione della consegna della benemerenza civica di San Siro che il Comune le ha riconosciuto, ha incontrato oltre 600 studenti degli istituti della provincia

"Imparate a non ascoltare chi vuole presentarsi forte ai vostri occhi, così come a quelli degli altri, e vi dice 'ci penso io a risolvere i vostri problemi'. Scegliete voi di essere forti e liberi", è questo il messaggio che Liliana Segre ha rivolto agli oltre 600 ragazzi delle scuole di Pavia e provincia, presenti questa mattina al Teatro Fraschini in occasione della consegna della benemerenza civica di San Siro che il Comune di Pavia ha attribuito alla senatrice a vita.

Le parole di Liliana Segre

"L'ho detto anche nel mio recente intervento a Bruxelles, davanti al Parlamento Europeo - ha aggiunto Segre - prendiamo spunto dal meraviglioso disegno che fece una bambina nel lager di Terezin: una farfalla che vola sopra i fili spinati del lager. Impariamo anche a noi a essere farfalle nella nostra vita e voliamo sempre alti sopra i fili spinati, di qualunque genere siano".

Milano: I più letti