Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Investe e uccide cognato a Brescia, il 28enne: "Volevo spaventarlo"

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 6/01

2' di lettura

"Non volevo ucciderlo", ha detto R.H., accusato dell'omicidio volontario di Omar Ghirardini dopo un litigio per futili motivi. Il gip ha convalidato il fermo e mantenuto la custodia cautelare in carcere per il rischio di reiterazione del reato e il pericolo di fuga

"L'ho inseguito in auto, volevo spaventarlo, ma non ucciderlo". Lo ha detto in carcere R.H., il 28enne rom accusato dell'omicidio volontario di Omar Ghirardini, sinti padre di sei figli ucciso nella serata di venerdì a Brescia dopo una lite al campo nomadi di via Borgosatollo con il suo assassino, che è anche il cognato. Dopo l'interrogatorio di questa mattina, il gip Lorenzo Benini ha convalidato il fermo e mantenuto la custodia cautelare in carcere per il 28enne. Secondo il giudice, sussistono infatti il rischio di reiterazione del reato e il pericolo di fuga.

La vicenda

L'omicidio era avvenuto in via Maggia. Da quanto si era appreso, R.H. era stato aggredito poco prima, insieme a due fratelli, dalla vittima che aveva usato un coltello per tentare di risolvere un litigio avvenuto all'interno di un campo nomadi per futili motivi (si era lamentato per il mancato invito a una festa). Dopo aver sfregiato i tre cognati, fratelli della moglie, il 35enne si era allontanato ed era stato seguito in strada da uno dal 28enne, che lo ha poi travolto in auto e ucciso.
L'avvocato Enzo Trommacco, legale dell'indagato, tenta di smorzare le tensioni, che si sono acuite in seguito all'accaduto. "Non è una guerra tra sinti e rom. Si tratta di una vicenda personale che non può e non deve coinvolgere le comunità", ha dichiarato. 

Data ultima modifica 06 gennaio 2020 ore 19:17

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"