Bormio, coppia smarrisce cucciolo di Jack Russell: polizia lo ritrova

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

I proprietari lo avevano perso mentre guardavano le gare di Coppa del Mondo di sci. Gli agenti hanno contattato un veterinario del posto e tramite la lettura del microchip sottocutaneo sono riusciti a risalire ai suoi padroni 

Vicenda a lieto fine quella che ieri ha visto protagonisti alcuni agenti della questura di Sondrio, in servizio a Bormio in occasione delle dare della Coppa del Mondo di sci. Durante la manifestazione sportiva, alcune persone di nazionalità brasiliana si sono avvicinate ai poliziotti e hanno lasciato loro in consegna un cucciolo di Jack Russell, probabilmente allontanatosi all'insaputa dei proprietari presi a guardare i campioni dello sci.

La ricerca dei proprietari

Gli uomini della polizia di Stato hanno subito preso contatti con un veterinario del posto, che tramite l’apposita attrezzatura, ha letto il microchip sottocutaneo del cagnolino per risalire all’identità dei proprietari. Il piccolo Rino, così si chiamava il cucciolo, è stato quindi restituito alla coppia di turisti di Milano che lo aveva smarrito, dopo che gli agenti lo avevano nutrito e coccolato per alcune ore.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24