Crema, 40enne accoltellato nella notte di Natale: arrestato l'aggressore

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

L’episodio è accaduto poco prima dell’alba, nel quartiere di Ombriano. La vittima si trova in ospedale in gravi condizioni, ma non è in pericolo di vita. L’assalitore è stato ammanettato con l'accusa di tentato omicidio

Un uomo di 40 anni è stato accoltellato nella notte di Natale nel quartiere di Ombriano a Crema (in provincia di Cremona), poco prima dell’alba. La vittima è ricoverata in condizioni gravi nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore della città, con una ferita profonda alla milza, ma non è in pericolo di vita. L’aggressore è stato arrestato dalla polizia: si tratta di un 23enne, che è stato portato in carcere e sottoposto a fermo con l'accusa di tentato omicidio.

La dinamica dell’aggressione

A innescare la lite finita nel sangue, secondo gli agenti della squadra mobile, potrebbe essere stato il consumo di alcol, che avrebbe favorito il degenerare di una banale discussione per futili motivi. Il diverbio è infatti cominciato all'interno di un bar, per poi continuare all'esterno del locale. L'aggressore è stato rintracciato poco dopo, a bordo di un'auto guidata da un amico.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24