Monza, ragazzino di 12 anni pubblica sul web foto di una coetanea nuda per vendetta

Lombardia

A scoprire il caso di revenge porn è stata la dirigente della scuola media frequentata dai due ragazzini, che poi ha comunicato il fatto alla madre della giovanissima vittima 

Un ragazzino di 12 anni ha pubblicato sui social e diffuso via WhatsApp la foto di una sua coetanea senza vestiti. Il minorenne avrebbe agito per vendetta. E’ successo a Monza: a scoprire l’accaduto è stata la dirigente della scuola media frequentata dai due ragazzini, che poi ha comunicato il fatto alla madre della giovanissima vittima. Sul caso indaga la Questura di Monza insieme alla Procura per i Minorenni di Milano, che sta vagliando l'imputabilità del ragazzino.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24