Milano, linea rossa: ripresa la circolazione sulla M1 dopo brusca frenata

Lombardia
I soccorsi a San Babila (Fotogramma)

Sul posto è giunto il personale del 118 per valutare le condizioni di 15 persone coinvolte nell'improvvisa interruzione della corsa, di cui sette sono state trasportate in ospedale. Le loro condizioni non sono gravi

A circa quaranta minuti dall'interruzione, la circolazione sulla Linea 1 della metropolitana di Milano è tornata regolare dopo che un convoglio, diretto a Sesto, aveva attivato la frenata automatica di sicurezza all'altezza della stazione San Babila, in pieno centro (LE FOTO). Sul posto è giunto il personale del 118 con quattro ambulanze e due automediche. I sanitari hanno valutato le condizioni di 15 passeggeri, otto dei quali sono stati medicati sul posto, mentre altri sette sono stati trasportati in ospedale in codici minori. Il transito dei treni è rimasto momentaneamente sospeso fra le fermate Cairoli e Palestro, con Atm che aveva predisposto bus sostitutivi. Restano da chiarire le cause della frenata: si tratta, tuttavia, del secondo caso accaduto nel giro di pochi giorni. 

L'ultimo episodio il 27 novembre

L’ultimo episodio in ordine di tempo risale al 27 novembre, quando intorno alle 16:40 un treno, anch’esso della linea rossa, si fermò improvvisamente alla stazione di Bisceglie. Dodici persone rimasero contuse, tra cui tre donne di 50, 56 e 71 anni, accompagnate in ospedale per ulteriori accertamenti. In quell’occasione, la frenata venne causata da un comando attivato da un operatore della centrale che interruppe bruscamente l'ingresso del convoglio in arrivo al capolinea di Bisceglie perché si era accorto che l'area era occupata. 
Da qualche mese la Procura del capoluogo lombarda ha aperto un'indagine su una decina di casi analoghi, accaduti prevalentemente a marzo, un periodo nel quale i sistemi di controllo di Atm avevano continuato a registrare improvvise decelerazioni.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24