Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Prima Diffusa 2019 a Milano: tutto quello che c’è da sapere

L'esibizione del coro di voci bianche dell'Accademia scaligera al castello sforzesco

5' di lettura

Il progetto del Comune di Milano e di Edison, nato per portare al grande pubblico l’arte e i temi della Prima del Teatro alla Scala, quest’anno ha avuto una ospite d’eccezione, Patti Smith, che si è esibita in un concerto a emissioni zero 

Torna, per il nono anno consecutivo, Prima Diffusa, il progetto del Comune di Milano e di Edison che porta al grande pubblico l’arte e i temi della Prima del Teatro alla Scala, che in questa edizione ha avuto anche una ospite d’eccezione: Patti Smith con il suo "Art and Love" (VIDEO). L’esibizione della cantante, accompagnata dal bassista Tony Shanahan e dalla figlia Jesse Smith al piano, si è tenuta il primo dicembre nelle ex Officine Ansaldo, oggi sede dei Laboratori del Teatro alla Scala e dove Edison ha realizzato in estate un significativo intervento di efficientamento energetico, che porterà alla riduzione dei consumi di elettricità superiore al 60% e che consentirà di evitare l’emissione in atmosfera di 34 tonnellate di anidride carbonica all’anno. Il fabbisogno energetico della performance artistica è stato interamente compensato con fonti rinnovabili.

Oltre 50 eventi

Fino al 12 dicembre, sono oltre 50 gli eventi gratuiti in programma per Prima Diffusa, allo scopo di portare al grande pubblico la magia della Tosca di Giacomo Puccini (IL VIDEO DELLE PROVE - LE PRIME FOTO DI SCENA), con concerti e performance artistiche in tutti i distretti del capoluogo lombardo. La sera del 7 dicembre la Prima sarà trasmessa in diretta nei luoghi simbolici di Milano, come la Galleria Vittorio Emanuele II, il Teatro dal Verme, la Casa degli Artisti, il Conservatorio di Milano e la Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci. Il programma e l’intero palinsesto di Prima Diffusa 2019 sono disponibili sul sito internet di Edison.

L’evento inaugurale

Ad inaugurare il palinsesto di Prima Diffusa, il 30 novembre, l’evento “Tosca: vissi d’amore, d’arte e gelosia” al Castello Sforzesco. Gli allievi della Scuola scaligera hanno fatto conoscere ad adulti e bambini arti e mestieri che si celano dietro le quinte attraverso dimostrazioni di trucco teatrale ed effetti speciali, guidando il pubblico alla realizzazione pratica di elementi scenografici. Ad esibirsi anche il Quartetto d’Archi dell’Accademia e il Coro di Voci Bianche, il cui solista - ripreso nel video qui sopra - avrà il ruolo di pastorello nella Tosca che andrà in scena il 7 dicembre.
Il 5 dicembre, al Teatro Puntozero Beccaria, è invece in programma il recital dei giovani solisti dell’Accademia di canto della Scala, introdotto da un presentatore d’eccezione come Elio.

L’intervento di Edison ai Laboratori della Scala

L’intervento di efficientamento energetico di Edison ai Laboratori del Teatro alla Scala ha riguardato un’area di 20.000 metri quadrati, dove si trovano i reparti di lavorazione artigianale degli allestimenti scenici (Scenografia, Scultura, Falegnameria, Laboratori Meccanici, Sartoria) e dove sono ospitati più di 60mila costumi di scena, la sala prova per il coro e uno spazio scenico per le prove della regia. I lavori si sono svolti nel corso dell’estate 2019 e hanno portato alla sostituzione dell’impianto di illuminazione con 112 corpi illuminanti a tecnologia Led, dotati di un sistema di gestione e controllo wireless. L’intervento permetterà di conseguire una riduzione dei consumi di energia elettrica superiore al 60% e di evitare l’emissione in atmosfera di 34 tonnellate di anidride carbonica all’anno.

Patti Smith si esibisce all'Ansaldo per Prima Diffusa

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"