Lainate, aggredisce carabinieri giunti in aiuto della ex: arrestato

Lombardia

Ha spinto violentemente i militari intervenuti in difesa della donna che poche ore prima aveva denunciato il 42enne per stalking

Un uomo di 42 anni è stato arrestato ieri notte a Lainate, in provincia di Milano, dopo aver aggredito e spintonato violentemente i carabinieri intervenuti in soccorso della sua ex fidanzata. Quest'ultima poche ore prima aveva denunciato il 42enne per stalking.

L'aggressione

La donna, una romena di 39 anni, in mattinata aveva ricevuto una 'visita' poco gradita dall'ex che, entrato nel condominio dove vive, aveva cominciato a sferrare calci e pugni alla porta di ingresso del suo appartamento, insultandola e minacciandola. In serata, intorno alle 23, l'uomo, ubriaco e agitato, è tornato nella palazzina dove vive la ex, pretendendo di entrare nell'appartamento. Quando sono intervenuti i carabinieri il 42enne ha dato in escandescenza e li ha spintonati senza ferirli.

Milano: I più letti