Cade da 100 metri d’altezza in montagna in Valtellina: morto 65enne

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

L’uomo è scivolato in un dirupo mentre passeggiava nei boschi di Bianzone, in provincia di Sondrio. A dare l’allarme è stato un amico, che ha visto il cadavere in fondo al burrone 

Ariele Delle Coste, messo comunale 65enne in pensione residente con moglie e figli a Bianzone (in provincia di Sondrio), è morto dopo essere scivolato in un dirupo facendo un volo di circa 100 metri. La tragedia si è consumata sui monti che sovrastano il paese della Valtellina, dove la vittima era intenta a passeggiare nei boschi. Un amico avrebbe dovuto andare a riprenderlo, ma arrivato nel luogo stabilito lo ha visto in fondo al burrone e ha dato l’allarme. Il cadavere dell’uomo è stato recuperato dai militari della Sagf della guardia di finanza e dai volontari del soccorso alpino della VII delegazione di Valtellina e Valchiavenna, che sono intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24