Arrestato a Lodi il rapinatore seriale di 17 anni di Voghera

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Nel Pavese aveva già messo a segno decine di colpi, tra furti e rapine. Aveva cambiato zona perché erano ormai in troppi a conoscere il suo viso. Il giovane è stato portato nel carcere Beccaria di Milano

Un ragazzo di 17 anni, considerato un rapinatore seriale, è stato arrestato a Lodi in flagranza di reato per furto aggravato. Secondo quanto si apprende, il 17enne aveva già messo a segno decine di colpi tra furti e rapine, tutti a Voghera, poi aveva cambiato zona perché nel Pavese erano ormai in troppi a conoscere il suo viso. Dopo un tentato furto in una scuola materna, infatti, erano stati appesi volantini con la sua immagine in tutta la provincia. A tradire il 'baby rapinatore' seriale è stato un tentato colpo in un supermercato di Lodi in zona Laghi, a ridosso del centro storico.

I furti a Voghera

A Voghera il 17enne ha messo a segno una quarantina di furti accertati, molestie a passanti in cerca di denaro, ma anche rapine ad anziani minacciati con cocci di vetro. Ora il giovane si trova nel carcere Beccaria di Milano.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24