Tre gravi incidenti nella notte tra Milano e Monza: 2 morti e 4 feriti

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)

Le vittime sono un 26enne e un 78enne. I sinistri si sono verificati rispettivamente a Usmate Velate, sull’A4 tra l'uscita di Agrate e la Tangenziale Est di Milano, in direzione Torino, e a Seregno 

È di due morti e quattro feriti il bilancio di tre gravi incidenti che si sono verificati nella notte nelle province di Milano e Monza. Il primo sinistro mortale è avvenuto intorno alle 22.20 sulla Strada provinciale 41 a Usmate Velate, dove due auto si sono scontrate frontalmente. A perdere la vita è stato un 26enne, deceduto all’ospedale di Vimercate dov’era stato trasportato subito dopo lo schianto. In gravi condizioni, invece, un 21enne, ricoverato in codice rosso all'ospedale S.Gerardo a Monza.

Incidente sull’A4

Più o meno alla stessa ora, un altro incidente mortale tra due auto ha avuto luogo sull’A4, tra l'uscita di Agrate e la Tangenziale Est di Milano, in direzione Torino. Deceduto un 78enne, mentre altri due uomini, di 46 e 31 anni, sono rimasti lievemente feriti e sono stati portati in codice verde all’ospedale di Virmecate.

Scontro a Seregno

Il terzo episodio è avvenuto all’alba di questa mattina, poco prima delle sei, sulla provinciale 36 dello Spluga, all'altezza di Seregno, dove una 45enne è rimasta gravemente ferita dopo essere stata colpita la una lastra staccatasi dal rimorchio del mezzo pesante che la precedeva. Il manufatto ha sfondato il parabrezza del veicolo sul quale viaggiava la donna, che ha perso il controllo della vettura finendo fuori strada. Sul posto sono intervenuti il 118 e i vigili del fuoco, che hanno liberato dalle lamiere la 45enne, trasportata poi al S.Gerardo a Monza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24