Furti in lavanderie e distributori automatici nel Lodigiano: 3 arresti

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Un'altra persona è stata denunciata. I colpi contestati sono sette: la banda si dedicava a furti ai danni di rivenditori automatici di bevande e alimenti

Tre giovani sono stati arrestati con l'accusa di far parte di una banda che ha compiuto una serie di furti nel Lodigiano e nella zona sud di Milano. Un'altra persona è stata denunciata. I colpi contestati sono sette: secondo le indagini i tre uomini si dedicavano ai furti in lavanderie self service e venditori automatici di bevande e alimenti. Gli arrestati sono un 27enne pregiudicato di origini marocchine, in Italia senza fissa dimora, già detenuto, un marocchino di 25 anni, anche lui in Italia senza fissa dimora, sottoposto agli arresti domiciliari, e un italiano incensurato di 22 anni, residente in Sant'Angelo Lodigiano. I titolari dell'indagine sono i carabinieri di Sant'Angelo Lodigiano, coordinati dalla procura. All'operazione hanno partecipato anche i carabinieri di Melegnano, in provincia di Milano.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24