Sequestrati 1700 vestiti rubati al mercato di Belgioioso: una denuncia

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Si tratta di scarpe, giubbotti, giacche, maglie, maglioni e pantaloni. Il valore commerciale dei capi d'abbigliamento ammonta a circa 45mila euro

Millesettecento capi d'abbigliamento sono stati sequestrati dalla guardia di finanza al mercato settimanale di Belgioioso, in provincia di Pavia, perché, secondo i finanzieri, risultano rubati. Si tratta di scarpe, giubbotti, giacche, maglie, maglioni e pantaloni, tutti di note marche, reimmessi nel mercato legale per la successiva vendita al dettaglio. Il commerciante sorpreso dai finanziarie a vendere i capi griffati non è stato in grado di esibire la documentazione fiscale che provava il regolare acquisto della merce ed è stato denunciato alla Procura di Pavia per ricettazione. A quanto si apprende, il valore commerciale dei vestiti sequestrati ammonta a circa 45mila euro.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24